Kerlite Easy, piastrelle gres per posa a secco

Blog Italgres Outlet  

27 Aprile 2021

Kerlite Easy, piastrelle gres per posa a secco

L’innovazione tecnologica incontra il design nella soluzione Kerlite Easy, le piastrelle in gres porcellanato per posa a secco di Cotto d’Este.

Di seguito avremo modo di scoprire in cosa consiste il sistema Kerlite Easy e quali sono i vantaggi nell’adottare questa soluzione progettuale.

Cos’è Kerlite Easy di Cotto d’Este

Si tratta del primo sistema di posa a secco di gres porcellanato certificato.

Viene realizzato con le lastre Kerlite Easy, che per la posa non necessitano di colla o stucco. Da cui la definizione di posa a secco.

Grazie a questo sistema innovativo di Cotto d’Este, il pavimento avrà una resistenza superiore a quella di qualunque altro tipo di realizzazione.

Con uno spessore di appena 7 millimetri, il nuovo pavimento in gres porcellanato sarà non solo molto resistente, ma anche leggero. Pertanto, si presta sicuramente per la posa su pavimentazioni esistenti, senza necessariamente eseguire demolizioni.

L’innovativo sistema Kerlite Easy, ideato e certificato da Cotto d’Este, è perfetto sia per gli ambienti residenziali che per quelli commerciali.

Come si compone una pavimentazione

La realizzazione del pavimento con la tecnologia Kerlite Easy, si può riassumere nei seguenti passaggi principali.

  • La stesura di un materassino di fondo fonoassorbente denominato Silent, il quale garantisce la base della posa.
  • Posa di lastre Kerlite nelle versioni 5 e 6 plus. E’ possibile scegliere tra le due versioni, svariate decorazioni e colori.
  • Chiusura delle fughe con il sigillante speciale Filler. Sono disponibili due tipologie di prodotto, che vedremo meglio nel prossimo paragrafo.

Dunque, sono sufficienti pochi e semplici passaggi per avere un pavimento pratico, comodo e di ottima qualità.

Le differenti soluzioni per le fughe con Kerlite Easy

Come abbiamo anticipato, per sigillare le fughe dei pavimenti realizzati con Kerlite Easy possiamo utilizzare due soluzioni diverse.

Il Filler Fast. Si tratta di un prodotto veloce e pratico da applicare, pertanto il pavimento sarà subito pronto per essere utilizzato. In genere, questa soluzione trova largo impiego per l’allestimento di temporary shop, oppure per gli stand fieristici. Del resto, stiamo parlando di un sigillante per fughe perfetto per dei locali che hanno una media frequenza di pubblico, ma anche per le destinazioni d’uso di tipo temporaneo.

Il Filler Mat. Si tratta di un prodotto perfetto nei casi di giunti tra le piastrelle ridotti al minimo, dai 2 mm in su. È una soluzione ideale sia per gli ambienti residenziali, che commerciali. Può essere considerata un’opzione consigliabile soprattutto per le destinazioni durature.

Entrambe le soluzioni rappresentano un’ottima scelta per chi decide di installare il proprio pavimento in ceramica con una modalità di posa alternativa, rapida, ma altrettanto valida.

Kerlite Easy, i vantaggi

Il sistema Kerlite Easy di Cotto d’Este offre una serie di vantaggi esclusivi.

  • Pavimento in sovrapposizione.Innanzitutto, come abbiamo già anticipato, è possibile rivestire la superficie senza togliere il vecchio pavimento. Si tratta di una soluzione di intervento edilizio molto più economica della posa classica. Infatti, vi sarà un risparmio significativo soprattutto in termini di lavoro operaio e di tempi di realizzazione, e quindi anche di costi totali. Inoltre, non verranno prodotti materiali di scarto, i quali richiedono procedure di smaltimento molto complesse.
  • Resistente. Le lastre sono rinforzate con la fibra di vetro. Oltre a tutte le caratteristiche tecniche proprie del gres porcellanato.
  • Stabile. Tra le altre cose, si tratta di una posa stabile perché la combinazione del materassino fonoassorbente Silent con la sigillatura fatta con il Filler, sarà in grado di dare al pavimento un’eccezionale stabilità.

In più, si tratta di una soluzione estremamente semplice e consolidata. Non è detto che possa essere utilizzata solo ed esclusivamente per la ceramica: questo sistema può essere anche scelto per altri materiali laminati. Del resto veniva già utilizzato in passato, allo stesso modo, ma con materiali diversi.

Un altro aspetto importante da sottolineare è la sua impermeabilità. Questo rappresenta sicuramente uno dei vantaggi del sistema Kerlite Easy. Infatti, la finitura viene sempre garantita con un’impermeabilità eccezionale.

Altri vantaggi

Vediamo gli ulteriori vantaggi offerti dalla soluzione Kerlite Easy di Cotto d’Este.

  • Leggerezza. Pertanto, anche se posato su una superficie esistente, non va ad appesantire la struttura portante dell’edificio.
  • Rapidità di esecuzione. La posa è estremamente veloce e semplice. I tempi di intervento si riducono notevolmente, come anche i costi totali.
  • Intercambiabilità. Vi è anche la possibilità di sostituire facilmente le lastre, magari reimpiegandole in altri ambienti, come si ritiene più opportuno.
  • Sistema certificato. Kerlite Easy supera il cosiddetto Robinson test, ovvero lo standard statunitense sulle pavimentazioni ASTM C627.
  • Insonorizzazione. Grazie alla presenza del materassino Silent si ha la possibilità di garantire la privacy e limitare i rumori trasmessi al piano inferiore. Infatti, grazie all’azione combinata delle lastre Kerlite con il materassino Silent, i rumori di calpestìo sono percepiti al piano inferiore 16 volte in meno rispetto ad un pavimento tradizionale.

Cotto d’Este

Cotto d’Este è un produttore di gres porcellanato, attivo sul mercato da diversi anni, il cui operato è da sempre sinonimo di qualità e di professionalità. La mission dell’azienda è quella di garantire la bellezza tra gusto, eleganza e stile. La storia di questa società nasce già nel 1993 a Sassuolo da Paolo Mussini, amministratore delegato, nonché fondatore dell’azienda. Figlio d’arte, da sempre la sua famiglia è esperta nell’arte della ceramica ed è in grado di garantire non solo qualità estetica, ma anche tecnica del prodotto. La filosofia aziendale è quella di coniugare gli standard di bellezza più alti e sopraffini ad una perfetta qualità dei prodotti e dei materiali.

Cotto d’Este inoltre, è stata la prima società che ha proposto l’uso del gres porcellanato ad alto spessore, ovvero da 14 mm. La produzione di Cotto d’Este si caratterizza anche per l’innovazione, come per le sue lastre ultrasottili Kerlite. Si tratta nei fatti, di un’azienda che ha rivoluzionato il modo di pensare e di fare la ceramica.

Kerlite Easy, garanzia di 10 anni

Per il sistema innovativo Kerlite Easy, Cotto d’Este offre una garanzia della durata di 10 anni.

L’azienda garantisce non solo la resistenza all’usura delle lastre Kerlite, ma anche le caratteristiche funzionali del sigillante Filler e l’integrità del materassino Silent.

La garanzia di 10 anni vale per un pavimento installato sia negli interni delle abitazioni, e sia in immobili ad uso commerciale leggero, sempre in spazi interni.

1